APPUNTI

Margherita Candellero NOTE dalla provincia

LA PRIMAVERA DEL LUPO di Andrea Mol...

Margherita Candellero
I libri della casa editrice Sellerio si leggono con piacere a cominciare dalla veste tipografica dei volumi. La sobrietà e l’eleganza delle copertine, l’immagine collocata in...
Mariel Giolito MEMORIE di una vecchietta perbene

Il piacere della conoscenza: Stefan...

Mariel Giolito
Dopo aver visto l’irresistibile film: Grand Budapest Hotel, lo scorso mese di marzo, scritto e diretto da Wes Anderson, ispirato alle opere di Stefan Zweig, uscendo dal...
Samuele Marabotto PRIME dieci pagine

I diamanti sono per sempre

Samuele Marabotto
Le poche cose che mi sono rimaste impresse riguardo alle abitudini di Ian Fleming, il celebre autore dell’ancora più celebre agente segreto 007 James Bond, sono la...
Margherita Candellero NOTE dalla provincia

A Marsiglia con Izzo.

Margherita Candellero
Più volte negli anni ho avuto occasione di prendere in mano un libro di Jean-Claude Izzo, ma non mi era mai capitato di leggere uno dei suoi romanzi. Ho deliberatamente scelto di...
2 commenti
Mariel Giolito MEMORIE di una vecchietta perbene

La Versailles piemontese

Mariel Giolito
Con un fremito di orgoglio ho letto l’articolo di Curzio Maltese apparso su “il venerdì di Repubblica” del 3 ottobre 2014: “La Versailles piemontese, così bella e ben...
Samuele Marabotto PRIME dieci pagine

Ombra di giraffa

Samuele Marabotto
Non ero andato alla Feltri con l’idea di leggere l’attacco dell’ultimo romanzo di Bruno Gambarotta “Ombra di giraffa” edito da Garzanti. Poi...
Mariel Giolito MEMORIE di una vecchietta perbene

Com’è bella l’avventura...

Mariel Giolito
Mud è un film del 2012 scritto e diretto da Jeff Nichols. Il film è stato presentato alla 65ª edizione del Festival di Cannes ed è uscito in pochissime sale italiane a fine...
Samuele Marabotto PRIME dieci pagine

TransAtlantic

Samuele Marabotto
Ho trovato nella copia di Transatlantic un libro già consumato pur essendo nuovo e appena pescato dagli scaffali della Feltrinelli di piazza CLN. È colpa della sovracopertina...

LEGGERE

Giorgio Buono

D’Afrodite Pandémia

Averti, nella penombra solo vestiti della calda estate. Sensi travolti da vertigine di pensieri, tormentato stringersi di mani. Braccia spasmodiche tese invano ad afferrare l’infinito. Serpeggiare di corpi lucidi. Un tamburo batte forte un ritmo,...
Fiorella Picchio

Guardando il sole

Il bambino guardò il sole e gli parve uguale a quello che disegnava a scuola, quando la maestra gli diceva di illustrare il dettato o l’elenco delle parole scritte. Sembrava avesse i raggi, proprio come li faceva lui: tante righe oblique di diversa...

Multimedia

In occasione dello spettacolo prodotto dal Tetro Stabile di Torino Cyrano de Bergerac, abbiamo intervistato Jurij Ferrini, Regista e protagonista.
Benedetto Bonaffini

Mi domando…

Mi domando… Mi capita a volte di essere insicuro. Di avere paura. Mi capita quando non conosco, mi capita quando entro dentro le cose senza sapere cosa posso trovare. Non sono deciso, fondamentalmente sono un fifone. Poi però la curiosità mi...
Samuele Marabotto

Capitan Capotreno

I treni. D’estate ne prendo molti. Dal Piemonte alla Liguria, arrivando poco prima delle Cinque Terre, mi fermo a Framura. Sono in media quattro ore di viaggio per andare e altrettante per tornare. Viaggi su rotaie di pensieri leggeri...
Benedetto Bonaffini

Momenti

Freddo! Sto sbattendo i denti. Sono su un terrazzino che guarda un vulcano zampillare, appoggiato su un mare che brilla. Grazie!.. A una perfetto cerchio di luna. L’aria è quasi fredda e il petto nudo mi fa tremare le gambe e le braccia. A...
Benedetto Bonaffini

Bella Torino!

Ho passato un sacco di anni in una città straniera. Lei però per me ha avuto sempre un trattamento speciale. Intimo! Mi ha accolto con voglia di conoscermi. Ci siamo parlati, tanto, camminando dentro gallerie illuminate dal sole mentre la sera il...
Benedetto Bonaffini

Un bacio tra cielo e terra

Non capisco il senso di tutto questo, non riesco a comprenderlo. Una scia luminosa ti passa davanti una notte e sparisce… in un tempo lunghissimo. Tu resti li a pensare e continui a guardare il cielo, quel cielo che ti ha regalato il dono più...
Benedetto Bonaffini

Una notte di stelle coperte

Coperte di lana pesanti proteggono un piccolo bambino dal freddo da scaldare. C’è una una televisione accesa che illumina d’azzurro il buio. La casa dei nonni era all’ultimo piano di un palazzo molto alto, la porta era sempre...

« Precedenti

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux