Prime dieci pagine

LEGGERE

L’invenzione della madre

Mattia ha ventisei anni, un rapporto con la fidanzata che è simile al “bonsai di un amore”, un lavoro come commesso di videoteca che non lo convince, un percorso universitario lasciato a metà. Il peggioramento delle condizioni di salute di sua madre, malata di cancro da molti anni, lo costringerà a guardare negli occhi la […]

Un testimone pericoloso

Serse Apolloni fa l’architetto a Torino e, arrivato sulla soglia dei cinquant’anni, entra in piena crisi esistenziale. Incomincia a domandarsi se è davvero riuscito a diventare quello che avrebbe voluto essere, ma preferisce non darsi risposte. L’unica forma di evasione da un’esistenza monotona, prevedibile e per lo più solitaria consiste nell’identificazione con un personaggio virtuale […]

Dove scappi? – romanzo eroticomico in 50 nodi (e nessuna sfumatura grigia)

Mi chiamo Desy Icardi e sono una scrittrice, dichiarazione che in genere desta più ilarità che interesse ma, nel mio caso, essendo una scrittrice comica il fatto di far ridere, seppur accidentalmente, non mi dispiace affatto. In genere quando dici di “essere scrittore” tutti ti guardano con condiscendenza, come a dire: “See… ti piacerebbe!” È […]

Lo sguardo della farfalla

Cara lettrice, caro lettore, un libro non è davvero tale se non quando viene letto (ne sono convinti anche i miei personaggi), ma il bello di tutta la faccenda è che quando viene letto muta un poco, si sposta, si trasforma. Per questo ho pensato di coinvolgerti. Come vedi, ho evitato di titolare i capitoli, […]

Gruppi di lettura

Partecipo fin dalla sua fondazione al Gruppo Lettura nato all’interno del Gruppo Donne Insieme di Cavour: scegliamo un libro proposto da una delle partecipanti, ognuna lo legge e poi ci ritroviamo a parlarne, discuterne, a chiacchierare partendo dagli argomenti trattati nel libro. Il gruppo ha iniziato leggendo “La collega tatuata” di Margherita Oggero scrittrice torinese, […]

Intermezzo: l’identità di una tela

Ho conosciuto una Penelope moderna. Anche lei tesse una tela ma, a differenza tua, inserisce nella trama del suo telaio una serie di filati composti non solo di fibra ma anche di natura, parole, carta e tanto silenzio. Lavora sola, in una bottega nel centro della mia città, accompagnata dalla sua passione artistica e dall’incessante battito […]

APPUNTI


Desy Icardi

Chi si autopubblica diventa cieco?

Essere o non essere scrittore?

Se convincere gli altri di essere uno scrittore è difficile, lo è ancora di più convincere se stessi. Quasi ci si sente in colpa a voler scrivere per mestiere; sembra di peccare di superbia. Gli aspiranti scrittori per sopire il senso di colpa – per qualcosa che peraltro non hanno ancora ottenuto – cercano delle […]



Emanuela Zoia

Scarabocchi di scuola

Una poesia, un verso, un pretesto…

Dentro la bocca ha tutte le vocali il bambino che canta. La sua gioia come la giacca azzurra, come i pali netti del cielo, s’apre all’aria, è il fresco della faccia che porta. Il 4 è rosso come i numeri grandi delle navi. (Alfonso Gatto, Il 4 è rosso) Da sempre, chissà perché (me ne […]



Redazione

Segnali di fumo

La pipa è uscita assolta dal processo al tabacco

Grazie al nostro partner Bollito Pipe, abbiamo messo le mani su un “tesoro” giornalistico molto interessante: la raccolta di tutti i numeri della testa bimestrale “Il club della pipa”. Il primo numero risale a ottobre/novembre del 1965, cinquant’anni fa. Sfogliando le pagine di questo periodico abbiamo scoperto articoli che fanno rivivere un’epoca e, con la […]



Gualtiero Wally Rossano

I BASTIONI DI ORIONE

Ho pedalato (lentamente)

È in giornate come quella di oggi che mi rendo conto di non essere un ciclista; intendiamoci, non userei altro mezzo per viaggiare, se non un cavallo, cosa che avrei certamente fatto se fossi nato in un’altra epoca! Partito ancora molto stanco per la faticosa giornata di ieri, non appena sono entrato nella terra che […]



Margherita Candellero

NOTE dalla provincia

Dieci anni di concerti estivi all’Abbazia di Cavour

In estate molte sono le manifestazioni artistico – culturali che animano le serate nelle località della “provincia”. Tra queste mi piace segnalare un evento che riguarda Cavour, paese caratterizzato dalla “rocca” che svetta da una campagna decisamente piana e lontana dai monti. Questa rocca, le cui origini si perdono nella notte dei tempi, irraggia un’atmosfera […]



Ombretta Brondino

Raccontami che ti racconto

Mosca cieca: ultima parte

«Arianna, tesoro, prendi la mia mano». Non credo di essere in grado di guardare a te che vai. Penso che vorrei fuggire, celare l’inclemenza di questo istante, non vedere. Questa smania di nascondere il vero mi assale ancora come una febbre improvvisa e non credo di poter tenere la tua mano per l’ultima volta. È […]



Marta Palitto

Soul System

Bonaria dal cuore selvaggio

Bonaria Manca, artista 91enne dallo sconvolgente, potente cuore divino e selvaggio, ci ha accolti nella sua casa senza un vero appuntamento.  Pensavamo di essere stati annunciati nei giorni precedenti, ma quella mattina il nostro cellulare non prendeva bene e l’unico contatto che avevamo con la nipote, sembrava impossibile.  Troviamo la casa, il cancello è aperto… […]


Essere o non essere scrittore?
Una poesia, un verso, un pretesto…
La pipa è uscita assolta dal processo al tabacco
Ho pedalato (lentamente)
Dieci anni di concerti estivi all’Abbazia di Cavour
Mosca cieca: ultima parte
Bonaria dal cuore selvaggio