Prime dieci pagine

LEGGERE

L’imputato Libri Consigliati (racconto)

L’imputato Libri Consigliati si alzi in piedi. Nell’aula del tribunale si poteva percepire l’elettricità dell’aria tesa e carica di aspettative che tutti i presenti nutrivano nei confronti di quel verdetto. Si dividevano in due gruppi. Quelli che desideravano una definitiva sentenza di colpevolezza e quelli che la pensavano nella maniera opposta. Per Libri Consigliati era […]

L’invenzione della madre

Mattia ha ventisei anni, un rapporto con la fidanzata che è simile al “bonsai di un amore”, un lavoro come commesso di videoteca che non lo convince, un percorso universitario lasciato a metà. Il peggioramento delle condizioni di salute di sua madre, malata di cancro da molti anni, lo costringerà a guardare negli occhi la […]

Un testimone pericoloso

Serse Apolloni fa l’architetto a Torino e, arrivato sulla soglia dei cinquant’anni, entra in piena crisi esistenziale. Incomincia a domandarsi se è davvero riuscito a diventare quello che avrebbe voluto essere, ma preferisce non darsi risposte. L’unica forma di evasione da un’esistenza monotona, prevedibile e per lo più solitaria consiste nell’identificazione con un personaggio virtuale […]

Dove scappi? – romanzo eroticomico in 50 nodi (e nessuna sfumatura grigia)

Mi chiamo Desy Icardi e sono una scrittrice, dichiarazione che in genere desta più ilarità che interesse ma, nel mio caso, essendo una scrittrice comica il fatto di far ridere, seppur accidentalmente, non mi dispiace affatto. In genere quando dici di “essere scrittore” tutti ti guardano con condiscendenza, come a dire: “See… ti piacerebbe!” È […]

Lo sguardo della farfalla

Cara lettrice, caro lettore, un libro non è davvero tale se non quando viene letto (ne sono convinti anche i miei personaggi), ma il bello di tutta la faccenda è che quando viene letto muta un poco, si sposta, si trasforma. Per questo ho pensato di coinvolgerti. Come vedi, ho evitato di titolare i capitoli, […]

Gruppi di lettura

Partecipo fin dalla sua fondazione al Gruppo Lettura nato all’interno del Gruppo Donne Insieme di Cavour: scegliamo un libro proposto da una delle partecipanti, ognuna lo legge e poi ci ritroviamo a parlarne, discuterne, a chiacchierare partendo dagli argomenti trattati nel libro. Il gruppo ha iniziato leggendo “La collega tatuata” di Margherita Oggero scrittrice torinese, […]

APPUNTI


Emergenza Scrittura

Emergenza scrittura

Jimi

“Ciao. Ti ricordi di me?” così esordì l’uomo seduto accanto al comodino. Come fosse entrato e perché conoscesse quel ragazzo dalla pelle di mogano era un mistero. L’uomo si arricciò i baffi sottili con la punta del mignolo e con un sorriso malefico gli disse: “Certo che ti ricordi di me. Noi siamo amici. Siamo […]



Desy Icardi

Chi si autopubblica diventa cieco?

La letteratura commerciale e il marketing della sfiga

A molti autori di genere dà fastidio l’essere definiti “scrittori commerciali”, il che è abbastanza comprensibile visto che il termine commerciale lascia supporre lauti guadagni mentre, salvo rari casi, è cosa ben nota che con i libri non ci si paghi l’affitto. L’effetto urticante provocato dalla parola commerciale deriva però anche dal fatto che essa […]



Redazione

Segnali di fumo

Il Club della Pipa, Luglio 1966: Alberto Testa

Una canzone dedicata alla pipa È stata cantata da Mina durante la trasmissione “Studio uno”. Abbiamo spedito a Luttazzi, per la cantante, una Pipa da sera. Nelle trasmissioni televisive «Studio Uno» andate in onda l’8 e il 25 giugno, Mina ha dedicato una canzone a tutti i fumatori di pipa dal titolo ” Tarattattattattà-tararatta-tà”, di […]



Desy Icardi

Chi si autopubblica diventa cieco?

Voglio un writing coach!

Il lavoro dello scrittore è per sua natura solitario, il che è molto poetico finché le parole piovono copiose sulla pagina bianca. Talvolta però, magari a tre quarti della stesura, ci si trova bloccati, inebetiti, impantanati. A me succede molto spesso, specialmente quando, dopo aver scritto un centinaio di cartelle, inizio a pormi domande autodistruttive: […]



Francesca Mogavero

CON il naso tra le pagine

“INTERVISTE FICCANASO” – Provando a dialogare con Berny

Il cartello “Chiuso per ferie”, con la scritta un po’ sbavata e lo scotch che non appiccica più, è stato strappato via più rapidamente di un cerotto, la pelle (poco) abbronzata torna a schermarsi nell’ufficio-piccionaia, dietro al PC, e la sveglia riprende a strillare più arzilla che mai. Sì, le vacanze sono finite, gli alberi […]



Desy Icardi

Chi si autopubblica diventa cieco?

Fiction or Not fiction, this is the question

C’è chi sa cosa scrive e c’è chi no. Mi spiego meglio; magari qualcuno di voi si è svegliato una mattina e ha pensato di voler scrivere un giallo, qualcun’altro invece aveva in mente una storia e ha incominciato a buttarla giù, senza preoccuparsi di incasellarla in un genere letterario preciso. Questo è un problema? […]



Silvia De Angelis

Rubrica rampante

Il Signor Vocabolario s’inchina a sua Signoria Costituzione

Domenica, 4 settembre 2016 Ehilà, salve a voi, ben trovati! Spero che la vostra estate sia stata fin qui serena. Scrivo questo intramezzo tra le mie solite argomentazioni come fosse l’apostrofo tra l’articolo e il sostantivo… Ho assistito alle immagini che a ogni ora i canali televisivi trasmettevano sul terremoto nelle zone colpite del centro-sud. […]


Jimi
La letteratura commerciale e il marketing della sfiga
Il Club della Pipa, Luglio 1966: Alberto Testa
Voglio un writing coach!
“INTERVISTE FICCANASO” – Provando a dialogare con Berny
Fiction or Not fiction, this is the question
Il Signor Vocabolario s’inchina a sua Signoria Costituzione