Prime dieci pagine

Serse Apolloni fa l’architetto a Torino e, arrivato sulla soglia dei cinquant’anni, entra in piena crisi esistenziale. Incomincia a domandarsi se è davvero riuscito a diventare quello che avrebbe voluto essere, ma preferisce non darsi risposte. L’unica forma di evasione da un’esistenza monotona, prevedibile e per lo più solitaria consiste nell’identificazione con un personaggio virtuale di nome Calvin Perry, il quale altro non è se non lo pseudonimo con cui Serse firma romanzi di scarso successo pubblicati sul web.
Un’eredità inattesa e l’incontro sui Murazzi del Po, drammatico e all’apparenza casuale, con uno sconosciuto senzatetto gli offrono l’occasione di cambiare vita, di trasferirsi a Londra e di assumere addirittura una diversa identità, quella del suo pseudonimo Calvin Perry.
Tuttavia il destino ha maglie strette e Calvin Perry non solo è esistito realmente, ma i suoi trascorsi sono oscuri e inquietanti. Col tempo, Serse Apolloni diviene sempre più prigioniero del passato di Calvin Perry e dei suoi conti in sospeso, che stringono attorno a lui una catena di eventi imprevedibili e molto pericolosi.
Un testimone pericoloso è un thriller atipico, che racconta l’inquietudine di un uomo comune, il quale all’improvviso decide di gettarsi incontro agli eventi, come un surfista alla ricerca dell’onda perfetta.
Ma è anche la storia di un manoscritto, che racconta un’altra vicenda, un racconto dentro al racconto, la storia di una giovane donna sopravvissuta all’attentato delle Torri Gemelle che, avendo perduto la memoria in seguito al trauma psicologico, viene data per dispersa ed è costretta a inventarsi una nuova vita, ripartendo da una sorta di Ground Zero individuale. Un manoscritto che passa di mano in mano, come un testimone, e dal momento in cui Serse ne entra in possesso la sua esistenza ne sarà condizionata in modo irrimediabile.

Leave a reply

MEMORIE di una vecchietta perbene

Blade Runner 2049

19 ottobre 2017

Rubrica rampante

L’ascolto

13 ottobre 2017

Chi si autopubblica diventa cieco?

Frutti maturati nel silenzio

7 ottobre 2017

NOTE dalla provincia

Viaggio in un’Olanda insolita.

26 settembre 2017

Rubrica rampante

Mai più!

22 settembre 2017

Scarabocchi di scuola

…..Como parla bbene! di Gabriella Mortarotto

14 settembre 2017