Prime dieci pagine
Desy Icardi

Caro scrittore porta a porta,

tu che mi followi su twitter o mi agganci su facebook;

tu che mi scrivi messaggi privati nei quali mendichi un like o un commento al tal post;

tu che se non eseguo l’ordine immediatamente mi tampini con altri messaggi, pieni di faccini sorridenti;

tu che quando finalmente ho trovato il tempo per fare ciò che chiedi, sferri l’attacco finale proponendomi di comprare il tuo libro;

tu che quando ti rendi finalmente conto che non acquisterò mai il tuo cavolo di romanzo “urban – noir – erotic- pulp” (che magari è bellissimo ma non è il mio genere), ti defili in sordina ritirando il follow e sperando che io non me ne accorga, così da non essere defollowato a tua volta (è molto utile avere migliaia di follower a cui non fotte un cacchio di te, vero?);

tu che sei più insistente – e inconsistente – di un venditore di enciclopedie degli anni ’80;

tu, più implacabile di Equitalia;

tu, sì, proprio tu….

HAI ROTTO LE PALLE!

Dealing with tenacious and annoying street salesman

Lo so che ti hanno ripetuto che i libri non si vendono da soli, è vero, te l’ho detto spesso anch’io su questa rubrica, ma non puoi ammorbare il tuo prossimo in questa maniera.

Fai in modo che i lettori ti trovino, dissemina il web di tracce, scrivi post interessanti, metti online i tuoi racconti e poi falli girare più che puoi.

Insomma, getta l’amo, ma non cercare di stanare i pesci con le cariche di dinamite!

In Italia i lettori sono pochi, d’accordo, ma la tua pesca a strascico non sortirà alcun risultato…. anzi.

Credi che il tuo atteggiamento possa incentivare la lettura?

No, semmai discredita tutta la categoria degli scrittori.

Tu, caro mio, faresti passare la voglia di leggere persino a una come me, che se non legge almeno due libri alla settimana va in crisi di astinenza.

Leave a reply

MEMORIE di una vecchietta perbene

Resto qui

16 novembre 2018

Scarabocchi di scuola

L’Islanda è una balena

7 novembre 2018

MEMORIE di una vecchietta perbene

Blackkklansman: l’America di oggi e quella di ieri

28 ottobre 2018

Scarabocchi di scuola

IO NON SO NUOTARE di Carla Ponzio

19 ottobre 2018

Rubrica rampante

‘Gaia e l’emergenza ambiente’

26 settembre 2018

MEMORIE di una vecchietta perbene

Sintra: “Eden glorioso” di Lord Byron

25 settembre 2018