Prime dieci pagine
Silvia De Angelis

Ehilà!

Gente navigata,

eccolo qui, l’anno che verrà è finalmente arrivato…

Io penso che molti di noi si siano già ripromessi che, questa volta, non si lasceranno distrarre: per niente al mondo abbandoneranno la loro lista di ‘buoni propositi’ per l’anno nuovo!

Quest’anno li ho pensati anch’io, sì: una sfida ad armi impari, ma vale la pena lottare per ciò che desideriamo, tanto quanto per ciò che è giusto e sano.

Lo ammetto è un po’ ambiziosa, ma a sognare in grande non c’è nulla da perdere dopotutto!

Spero vivamente che questo 2018 sia davvero l’anno in cui l’amore e la pace conquistino i nostri cuori e la serenità alberghi nelle nostre case, reali o immaginarie, ma non per questo meno importanti!

Ho scelto, per iniziare questo gennaio del 2018, un paio di storie toccanti, in cui sognare è la regola e vincere un dato di fatto: ‘Oh, freedom!’ di Francesco D’Adamo;

‘L’incredibile viaggio di un piccolo robot dal cuore grande’ di Deborah Install.

I protagonisti sono:

– un bambino, che sogna di diventare un liberatore di schiavi;

– un piccolo robot e un uomo, che si pone il proposito di riaccompagnare a casa il suo amico cibernetico, per salvarlo dalla rovina e dalla distruzione.

Tutti vivranno peripezie e percorreranno molte leghe, ma la determinazione di portare a termine i propri straordinari propositi li vedrà vincitori, come piccoli grandi eroi, al termine del loro cammino.

Per oggi è tutto gente navigata, è la jedi Silvia che vi scrive.

Nell’augurarvi un buon viaggio e di realizzare ogni vostro desiderio o buon proposito, vi porto anche i più sentiti auspici di Messer Vocabolario, sua sorella Luce e la nostra regale Costituzione.

Vi attendo alla prossima puntata!

J.S.

Leave a reply

MEMORIE di una vecchietta perbene

Insyriated: no alla guerra

17 aprile 2018

Rubrica rampante

Me lo compri?

13 aprile 2018

MEMORIE di una vecchietta perbene

L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio

2 aprile 2018

Scarabocchi di scuola

“Gli ultimi studenti” di Gabriella Racanati

Chi si autopubblica diventa cieco?

Confessioni di una scrittrice comica 3: l’idolo letterario

30 marzo 2018

MEMORIE di una vecchietta perbene

La forma dell’acqua

14 marzo 2018