Prime dieci pagine
Silvia De Angelis

10-14 maggio 2018: Lingotto Fiere – 31° Salone Internazionale del Libro:

‘Un giorno, tutto questo…’

Ehilà!

Gente navigata,

come vi va questa estate un po’ bagnata?

Fortunatamente il sole si è fatto strada tra nuvole e pioggia, ma un po’ di fresco non è poi così male.

In questo delicato periodo storico della nostra nazione, in cui forse gli italiani hanno finalmente la possibilità di riavere un governo che pensa, legifera e agisce al fine di tutelare il bene dei cittadini, anziché le proprie tasche di scribacchini senza spina dorsale, vi voglio proporre una lettura docile e leggera, che in modo semplice mette a nudo una tematica che i nostri governanti dovrebbero prendere in seria considerazione per il futuro: il destino dei nostri anziani.

‘Benni, Celestina e tre piani in ascensore’, inserito nella collana ‘Gli spericolati’, è un testo di Patrizia Fortunati, con le illustrazioni di Roberta Procacci – Dalia edizioni, che mette a nudo questa realtà. Narra le avventure di una ragazzina di dieci anni, Benni, che con la sua pappagallina Celestina scorazza in città e nel suo condominio. Hanno un amico speciale: un nonno, il professor De Profundis, che è complice e col quale vivono svariate ore di felice condivisione.

Estratto dalla quarta di copertina del libro… ‘Benni e la sua pappagallina Celestina sono alle prese con un complicato problema da risolvere: riusciranno a salvare il loro vecchio amico dal triste destino che lo attende? In un continuo su e giù tra i pianerottoli del palazzo in cui abitano, tra uno spuntino e un dispetto al terribile capo condominio, trameranno con l’allegra banda di vecchietti loro complici per escogitare i più incredibili piani. La spunteranno? Di sicuro non si arrenderanno facilmente!’

La Dalia edizioni ha sede a Terni ed è una giovane casa editrice che si sta facendo strada nel mondo letterario a suon di interessanti storie, scelte con cura dai suoi fondatori (Silvano Finistauri e Roberta Argenti), che affermano: ‘Dalia edizioni è uno spazio sottratto all’omologazione, è la casa dove nuove idee prendono forma’.

Così termina la terza puntata sull’Universo che si fa libro al Salone di Lingotto Fiere, quindi, per oggi è tutto gente navigata, è la jedi Silvia che vi scrive.

Col consiglio di questa fresca lettura vi auguro un sereno inizio d’estate.

J.S.

Leave a reply

MEMORIE di una vecchietta perbene

Resto qui

16 novembre 2018

Scarabocchi di scuola

L’Islanda è una balena

7 novembre 2018

MEMORIE di una vecchietta perbene

Blackkklansman: l’America di oggi e quella di ieri

28 ottobre 2018

Scarabocchi di scuola

IO NON SO NUOTARE di Carla Ponzio

19 ottobre 2018

Rubrica rampante

‘Gaia e l’emergenza ambiente’

26 settembre 2018

MEMORIE di una vecchietta perbene

Sintra: “Eden glorioso” di Lord Byron

25 settembre 2018