Prime dieci pagine
Silvia De Angelis

Ehilà!

Gente navigata,

vi state godendo questa settimana privilegiata? Vento di primavera si respira a ogni porta, prima che il freddo torni a stringerci nella sua morsa.

Oggi voglio porre alla vostra attenzione una storia toccante, che narra l’amicizia tra un bambino e un povero lupo finito dietro le sbarre a causa dell’ignoranza del genere umano.

Si tratta del romanzo: ‘L’occhio del lupo’ di Daniel Pennac, edizione Salani, inserito nella collana Istrici d’Oro.

In questo mondo in cui si parla sempre e solo della desolazione che le catastrofi portano nella vita degli uomini, voglio ricordare quanta sofferenza esiste anche nell’animo di ogni altro essere vivente, che come noi ha una casa o un rifugio in cui vivere e una famiglia da proteggere…

È la jedi Silvia che vi scrive.

Vi invio una galassia di saluti e vi do appuntamento alla stagione più fiorente dell’anno.

J.S.

 

Leave a reply

Rubrica rampante

Le dita e la memoria

14 Giugno 2020

MEMORIE di una vecchietta perbene

La ricerca della libertà

13 Giugno 2020

NOTE dalla provincia

Divagazioni tra le mura di casa.

14 Maggio 2020

MEMORIE di una vecchietta perbene

Frank Capra: l’importanza della dignità

3 Maggio 2020

Scarabocchi di scuola

Viaggio in Niger: prima e dopo – 3^ parte

28 Aprile 2020

Scarabocchi di scuola

Viaggio in Niger: prima e dopo – 2^ parte

23 Aprile 2020