Prime dieci pagine
Silvia De Angelis

 

Ehilà,

gente navigata, finalmente si assapora di nuovo la vita agognata!

Oggi voglio parlarvi di una storia ambientata in un altro tempo, in cui sposarsi non era una scelta ma una strada obbligata, soprattutto per le giovani senza dote, né mezzi. All’epoca, l’unico modo per avere un luogo sicuro in cui vivere, era trovarsi un marito. Un’impresa non da poco!

Fortunatamente oggigiorno non è più così, per lo meno per la gran parte di noi. Ci sono ancora, purtroppo, una valanga di donne ancora schiave di antichi precetti che le tengono in catene, invece di permettere loro di volare libere nel cielo delle opportunità…

La protagonista de ‘La ragazza con la macchina da scrivere’ di Desy Icardi – Fazi Editore, si chiama Dalia e ha una mente vivace. Si ritrova un giorno, ormai anziana, a non ricordare più ciò che le è accaduto nelle ultime settimane, dopo che un ictus l’ha colpita e lasciata disorientata. Grazie alle sue dita e alla vecchia macchina da scrivere che si procurò quand’era giovanissima, per riuscire a lavorare come dattilografa a contratto e poter così contribuire al fabbisogno economico famigliare, batterà intere pagine che l’aiuteranno a ricordare ciò che l’ictus sembra essersi portato via per sempre.

L’autrice de ‘L’annusatrice di libri’, ritorna con un romanzo ben curato e ci dona un affresco dettagliato dell’inizio del Novecento, un’epoca che ormai in pochi possiamo vantare di ricordare personalmente.

Dunque, vi lascio questa lettura da assaporare.

È la jedi Silvia che vi scrive.

Vi auguro tante frizzanti letture e vi aspetto qui, prossimamente, per parlarvi di storie, libri e di mirabolanti avventure…

J.S.

Leave a reply

Rubrica rampante

Le dita e la memoria

14 Giugno 2020

MEMORIE di una vecchietta perbene

La ricerca della libertà

13 Giugno 2020

NOTE dalla provincia

Divagazioni tra le mura di casa.

14 Maggio 2020

MEMORIE di una vecchietta perbene

Frank Capra: l’importanza della dignità

3 Maggio 2020

Scarabocchi di scuola

Viaggio in Niger: prima e dopo – 3^ parte

28 Aprile 2020

Scarabocchi di scuola

Viaggio in Niger: prima e dopo – 2^ parte

23 Aprile 2020