Prime dieci pagine
Emanuela Zoia


L’attesa della prima volta (o, forse, dell’appartenenza).

Le facevano già male i piedi. Sapeva che sarebbe andata così. Si era comprata un paio di scarpe nuove apposta per l’occasione, adatte al miglior vestito che possedeva. Non poteva sfigurare. Il primo incontro è fondamentale. Lo sapeva. Glielo avevano spiegato in tutte le salse. E comunque era ovvio. Cosa avrebbe fatto lei, fosse stata… Leggi

Albania: la storia non serve a niente

“Arrivarono finalmente al mare. Lui lo guardò e ancora una volta scoprì che sorrideva. Sì, le onde formavano un sorriso infinito. Le creste gonfie di schiuma si rincorrevano come le piccole rughe che circondano la bocca dei vecchi, si distendevano a riva come le labbra nel sorriso. Ed era come se il mare si compiacesse… Leggi

L’Islanda è una balena

Sarà che quando le vedi ti senti proiettato in un altro mondo, sarà per lo sbuffo che le precede e che ti dà l’idea del vulcano, sarà che si muovono – loro, così grandi – con un’eleganza assoluta, sarà che la coda – che per ultima scompare – sembra dirti ciao e ti prende un… Leggi

IO NON SO NUOTARE di Carla Ponzio

Io non so nuotare. Non me l’hanno insegnato. D’altronde non sapevano nuotare neppure i miei genitori, e a maggior ragione, neppure i miei nonni e bisnonni. Siamo della razza di quelli che stanno a terra, e non per scelta, ma per nascita. Venuti al mondo e cresciuti sulle colline del Monferrato, in un mondo contadino… Leggi

Patagonia (o della magia delle carte geografiche)

Qualche mese fa ho fatto un viaggio in Patagonia, anzi, nella Terra del Fuoco e nella Patagonia del Sud. Viaggio di quelli che sogni per anni e che, quando sei lì, non ti sembra vero. Sensazioni simili a quando, un po’ di anni fa, sono stata nel deserto e potevo permettermi di dormire in tenda e… Leggi

“Gli ultimi studenti” di Gabriella Racanati

A. ha 14 anni e coraggio da vendere. Nel 2016 si è imbarcato ad Alessandria d’Egitto, dopo 7 giorni di viaggio ha raggiunto la Sicilia. Erano in 500 sul barcone, Ha pagato 30.000 ghinee, pari a 3.000 euro, per arrivare a  Siracusa. Giunto a Palermo, vi passa qualche settimana, ma scappa dal centro di accoglienza… Leggi

E adesso?

Il pretesto, stavolta, sono foto di una scuola in Marocco e, soprattutto, il ricordo di un’amica cara che se n’è andata. Mariella Amico, tra le altre cose, è stata anche preside e per la scuola, come per il sindacato prima e il partito poi, ha fatto tanto.                … Leggi

Anche a scuola si aggira un Ebenezer Scrooge?

Non avevo pensato che si potesse scrivere un testo come questo, non in questa rubrica almeno. Però la realtà supera sempre la fantasia, e questo è un bene.     RICORDI DI SCUOLA : UN NATALE di Fiorenza Audenino.    Oggi nel mio Istituto, c’è stato quel momento penoso dello scambio dei regali di Natale.… Leggi

Ma tu, ci credi? di Enrica Cavallotto

Quando uno sguardo cambia, qualcosa si è modificato. Quando si modifica qualcosa, si impara qualcos’altro. Quando un bambino comincia a modificare il suo sguardo, ho come la sensazione di essere riuscita ad entrare in una zona sacra e subito vengo toccata da un grande senso di responsabilità mescolato da consapevolezza di dover anche io modificare… Leggi

…..Como parla bbene! di Gabriella Mortarotto

Io ci ho riflettuto. A questa passione per l’insegnare, anzi, meglio, per il formare. A me giovane non sarebbe interessato andare ad insegnare. Stavo così bene all’Università. Studiavo, stavo con i migliori studiosi dell’epoca, in un bell’ambiente, vivace, con i migliori studiosi di Torino. Quando mi sono trovata buttata in una seconda media bruttina, in… Leggi

Rubrica rampante

Liebe, un quattro zampe al Salone

14 Maggio 2019

Scarabocchi di scuola

L’attesa della prima volta (o, forse, dell’appartenenza).

Rubrica rampante

Gaia, il pianeta che vive e respira

7 Maggio 2019

MEMORIE di una vecchietta perbene

La versione di Fenoglio

5 Maggio 2019

Rubrica rampante

Torino Comics 2019

19 Aprile 2019

Tra Colonne di Libri

Vicende di uno struzzo speciale

17 Aprile 2019