Prime dieci pagine
PRIME dieci pagine Samuele Marabotto

Le prime pagine di un romanzo devono catturare il lettore e trascinarlo letteralmente
dentro la storia. Vediamo quali sono le modalità e le tecniche che adottano gli scrittori.

Samuele Marabotto è un giornalista e scrittore. Ha pubblicato "Il metodo Stanislavsky" romanzo ambientato nel mondo dell'arte.
Samuele Marabotto

Quello che l’acqua nasconde

Il 6 marzo Alessandro Perissinotto, uno fra i più amati scrittori torinesi, ha presentato il suo ultimo romanzo, “Quello che l’acqua nasconde” (Piemme) al Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino. Quasi cinquecento persone hanno preso posto, riempiendo la sala più grande, dimostrando che parlare di letteratura e di libri è sempre motivo di interesse e… Leggi

L’ultimo treno per Istanbul

Per il romanzo L’ultimo treno per Istanbul, Newton Compton ha fatto fare al suo grafico un ottimo lavoro. La copertina del libro rievoca chissà come le atmosfere che si raccontano nel romanzo. Questa è comunicazione di purissima qualità, che fa leva sulle nostre facoltà percettive più nascoste, evocando in noi mondi lontani e periodi storici… Leggi

Cinque indagini romane per Rocco Schiavone

Questa volta sono andato alla Feltrinelli di piazza Cln con in testa un libro, anzi, il nome di uno scrittore, Antonio Manzini. Verrà a Torino il prossimo giovedì e probabilmente ci farò quattro chiacchiere. Presenta Cinque indagini romane per Rocco Schiavone. Si tratta dell’ormai famoso vicequestore raccontato prima del suo trasferimento ad Aosta. Cinque racconti,… Leggi

Tokyo Noir

Nakamura Fuminori salta fuori dagli scaffali per aggredirti con la grafica di una copertina in bianco e nero, poi le labbra della ragazza raffigurata diventano pericolosamente rosse. Questo mi succede in un istante, mentre pigramente sfarfallo fra un libro e l’altro, pensando se prendere un caffè per poi fumare un sigaro da passeggio. Mi decido… Leggi

Berlin

Probabilmente in città non esiste un posto dove la cultura enogastronomica e quella letteraria si mescolano meglio che al FiorFood di Galleria San Federico. Ci sono per la seconda volta, intendo a scrivere, e sono arrivato a mezzogiorno e mezza. C’è un sacco di gente che sta pranzando ed è normale vista l’ora. Ma la… Leggi

Punto di non ritorno

Jack Reacher è tenuto per le palle dal tenente colonnello Morgan. Davvero, l’ho appena letto. E lo ha scritto Lee Child all’inizio del suo ultimo romanzo pubblicato da Longanesi, “Punto di non ritorno”. È un bel classico da vacanze di Natale. Se non avete le fregole per lo sci e anche se le avete ve… Leggi

Anna

Cominciamo da Ammaniti. Alla Coop, FiorFood, della Galleria San Federico. Qui mi  trovo a scrivere per la prima volta. Del resto il posto è nuovo di zecca, appena inaugurato. Bello, non c’è che dire. Forse c’è un po’ troppo rumore per essere una libreria, ma di fatto non lo è. Da un lato dello spazio… Leggi

Con il mio corpo

Oh santo cielo! Una noia mortale attanaglia il mio umore quando arrivo alla lezione numero sei di Nikki Gemmel nel suo “Col mio corpo”, edito da Guanda. Vanno di moda i libri erotici per ragazze, donne, nonne. Basta che non siano uomini. Dopo tutte quelle sfumature di grigio, il mondo dell’editoria ha scoperto un filone… Leggi

La leggenda del trombettista bianco

La leggenda del trombettista bianco (Fazi editore), comincio a leggerlo alla Feltrinelli in un momento di pausa fra un appuntamento e l’altro. Meno male che ci sono posti con poltrone e libri a bizzeffe a ospitarti, altrimenti in questa città rimarrebbero solo i caffè o le sale studio per studenti ad accoglierti, quando sei fuori… Leggi

Mr Holmes e il mistero del caso irrisolto

Sherlock Holmes ormai novantenne rientra nella sua tenuta in campagna dopo un lungo viaggio in Giappone. Vecchio, ma non piegato dalla vita, si addormenta facilmente dopo essersi seduto in poltrona e usa due bastoni da passeggio per muoversi lentamente e sigari giamaicani perennemente spenti per mantenere intatto il desiderio di tabacco. Parte con la vecchiaia… Leggi