Prime dieci pagine
Segnali di fumo Redazione

Abbiamo messo le mani su un “tesoro” giornalistico molto interessante: la raccolta di tutti i numeri della testa bimestrale “Il club della pipa”, grazie al nostro partner Bollito Pipe. Il primo numero risale a ottobre/novembre del 1965, cinquant’anni fa. Sfogliando le pagine di questo periodico abbiamo scoperto articoli che fanno rivivere un’epoca e, con la scusa di parlare di pipe, tabacco e tempo libero, scopriamo cose che sembrano provenire da un altro mondo.

Redazione

Con l’energia di una pipa, Rita Pavone nello spazio

Il Club della Pipa, ottobre 1969. Nei diversi trattati sulla pipa, recentemente pubblicati, abbiamo notato una particolare tendenza a prendere in esame i valori intrinseci della pipa e i suoi rapporti con la persona che trae godimento dal suo uso. Codesto sistema di trattrazione (indubbiamente assai romantico e piacevole) è, pur tuttavia, inadeguato con il recente… Leggi

La pipa del Casanova

Il Club della pipa, ottobre 1969. Risfogliando vecchi libri, mi è capitata tra le mani la ormai vetusta edizione originale francese delle memorie del Casanova e mi è venuto sott’occhio quel capitolo in cui si narra come, nel 1744 da Corfù, dove era insegna delle truppe al soldo di Venezia, l’autore fece un viaggio a… Leggi

La Calabash di Sherlock Holmes

Il Club della pipa – n° 4 – luglio 1969. Egregio direttore, come antico, affezionato lettore delle avventure di Sherlock Holmes, rivolgo all’autore di “Anche in Inghilterra i superman della pipa” (apparso sul numero 2 di quest’anno) una domanda: desidero sapere in quale delle avventure del poliziotto viene, da Conan Doyle, precisato che la pipa… Leggi

Anche in Inghilterra i supermen della pipa

IL CLUB DELLA PIPA – MARZO 1969. Ogni paese ha le sue abitudini e i suoi idoli, d’accordo. E molte volte è difficile trovare fra loro delle analogie. Un fenomeno, però, è comune sia all’Italia, sia all’Inghilterra: parliamo della pipomania. In Gran Bretagna si fuma la pipa da sempre, tanto è vero che è praticamente… Leggi

L’astronautica e la pipa

CLUB DELLA PIPA, 1968. Esiste qualcosa che più di un tonante missile possa rappresentare la velocità, la potenza, l’avventura? Ed esiste qualcosa che, più della pipa, possa richiamare alla mente il riposo, la distensione, la tranquillità? Le due cose sembrano inconciliabili. Ed ecco invece che, proprio dalle più avanzate tecniche astronautiche, nasce qualcosa che porta nuovi meriti… Leggi

Fra pipe e conigliette

IL CLUB DELLA PIPA – FEBBRAIO 1968 All’inizio di marzo dello scorso anno, l’autorevole settimanale americano Time gli ha dedicato la copertina, che di solito viene riservata alla consacrazione del successo di personaggi dell’arte, del cinema, della letteratura, della politica o dell’editoria. Nell’interno, il « weekly magazine » d’oltre Oceano sviluppava il suo discorso della… Leggi

L’ispettore Rock, Cesare Polacco (Club della pipa, 1966)

Un altro personaggio nella nostra piccola galleria di quanti, avendo “un tesoro nella voce”, lo difendono, anche, rifuggendo dalle sigarette (ben più pericolose) e affidandosi all’amica pipa. Si tratta di Cesare Polacco. Per quanti, appena uditone il nome e vista la foto, esclamano ” Ah, si, è l’ispettore Rock dei Caroselli!” e qui si fermano,… Leggi

Trecento pipe e le fuma tutte…

Il Club della pipa, giugno 1967. Adesso io vi racconto come è andato il mio incontro con  George Simenon, e  so  già che voi non mi crederete perché  sembra una  cosa uscita dalla fantasia del « papà  di Maigret », in vece  di  una   faccenda   accaduta   sul serio:  ma io ho  la coscienza  a … Leggi

Come pipare al cinematografo

Ma tu come fai al cinema a pipare in pace. La gente non protesta? No, la gente non dice nulla. In tanti anni, non mi è mai accaduto di avvertire una protesta alle spalle. Una ragione c’è ed è questa. Prima di tutto evito di accendere in sala: è molto importante questo particolare. La nuvolaglia… Leggi

Il cattivo è diventato buono?

Chi non lo conosce? È Lee Van Cleef, il “cattivo” dei western all’italiana. Agli spettatori fumatori di pipa non sarà certo sfuggito il fatto che il bravo attore fuma sempre una bella Peterson curva. Dopo aver interpretato il ruolo del colonnello nel film “Per qualche dollaro in più” e del sergente Sentenza in “Il brutto,… Leggi

MEMORIE di una vecchietta perbene

Blade Runner 2049

19 ottobre 2017

Rubrica rampante

L’ascolto

13 ottobre 2017

Chi si autopubblica diventa cieco?

Frutti maturati nel silenzio

7 ottobre 2017

NOTE dalla provincia

Viaggio in un’Olanda insolita.

26 settembre 2017

Rubrica rampante

Mai più!

22 settembre 2017

Scarabocchi di scuola

…..Como parla bbene! di Gabriella Mortarotto

14 settembre 2017